20 giugno 2018 - Ferrara, Cronaca

Musica ad alto volume, sanzionato bar

L’operazione di Polizia di Stato e Polizia Municipale

Nell’ambito delle attività di controllo straordinario del territorio tese, anche, al monitoraggio degli esercizi commerciali poste in essere dalla Polizia di Stato, d’intesa con la locale Polizia Municipale, sono stati controllati diversi esercizi pubblici dei quartieri GAD (Giardini – Arianuova - Doro) nel pomeriggio del 19.06.2018.

In particolare è stata notificata una sanzione amministrativa al titolare del bar con sede in Via Foro Boario n. 1, in violazione al Regolamento Comunale per la Disciplina della Attività rumorose del Comune di Ferrara – Delibera C.C. n. 84289/14 del 25.11.2014.

Tale sanzione origina da un intervento della Volante cittadina, la quale, giorni addietro, era stata inviata nella notte, su richiesta di cittadini residenti nella zona, per verificare disturbi della quiete pubblica a causa di rumori cagionati dalla musica ad alto volume.

Giunto sul posto il personale della Polizia di Stato riscontrava la diffusione di musica amplificata da casse acustiche segnalando, conseguenzialmente, il tutto alla Divisione Amministrativa che, per l’appunto, oggi ha proceduto con la sanzione pari a 1.000,00 €.- Il Verbale sarà trasmesso al Comune di Ferrara quale Autorità competente.-

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.