7 giugno 2018 - Ferrara, Cronaca

Antichi rancori sfociano in rissa, coinvolte due coppie

Arrestate quattro persone

Nel pomeriggio di ieri a Formignana, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile del locale Comando Compagnia Carabinieri hanno tratto in arresto, per il reato di “rissa”, quattro persone: un romano classe 1975; un romano classe 1963; una rumena classe 1978; una rumena classe 1980; tutti residenti a Jolanda di Savoia. Alle ore 13.00, a seguito di una richiesta di intervento pervenuta sul numero di emergenza 112 attestato presso la Centrale Operativa dei Carabinieri di Copparo, i militari accorrevano presso un supermercato di via Roma poiché era stata segnalata una lite in atto. Sul posto venivano identificati i quattro partecipanti alla rissa, e si rendeva immediatamente necessario l’intervento anche di una ambulanza del 118 per prestare le cure del caso al 55enne il quale, successivamente trasportato presso l’Ospedale civile di Cona, è stato medicato per alcune contusioni al volto ed una ferita all’occhio. A seguito degli accertamenti esperiti, i Carabinieri appuravano che la rissa sarebbe stata causata da futili motivi di natura personale poiché i quattro, che formano due coppie e ben si conoscono, hanno nel tempo accumulato una serie di rancori che sono sfociati poi ieri nella rissa. Dei quattro, un uomo ed una donna sono stati tradotti in regime degli arresti domiciliari presso la loro abitazione, le altre due persone sono state trattenute presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia Copparo, tutti e quattro quindi sono in attesa della celebrazione del processo con il rito direttissimo.

 

Tag: rissa

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.