31 maggio 2018 - Ferrara, Cronaca

Un premio a Ferrara per la raccolta differenziata di imballaggi in acciaio

Il riconoscimento conferito dal Consorzio RICREA

Barattoli e scatolette, bombolette spray e tappi corona, latte, fusti, fustini e chiusure: in questi giorni gli imballaggi in acciaio sono protagonisti a Ferrara in Piazza XXIV Maggio con il tour Capitan Acciaio, un’iniziativa promossa da RICREA, il Consorzio Nazionale senza scopo di lucro per il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Acciaio, per informare i cittadini sulle qualità degli imballaggi in acciaio ed educarli a una corretta raccolta differenziata.

 

“Per noi Ferrara è una città importante. I risultati ottenuti dimostrano l’impegno di istituzioni, operatori e cittadini nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio – spiega Federico Fusari, direttore generale di RICREA -. Nel 2017 in Emilia-Romagna abbiamo registrato una resa di 2,71 kg raccolti per abitante/anno, un risultato positivo che può essere ulteriormente migliorato. Il nostro obiettivo come Consorzio infatti è di aumentare ancora i risultati ottenuti, informando i cittadini sulla ‘convenienza ambientale’ della raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio. L’acciaio è un materiale permanente che si ricicla al 100% all’infinito ed è importante che non vada sprecato finendo in discarica”.

 

Ieri mattina, proprio per l’impegno nella raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio e i risultati raggiunti, RICREA ha conferito uno speciale riconoscimento al Comune di Ferrara.

 

“Ringrazio il Consorzio RICREA per aver portato a Ferrara questa iniziativa – dichiara Caterina Ferri, Assessore all’Ambiente del Comune di Ferrara - Capitan Acciaio in questi giorni ha incuriosito le decine di bimbi che ogni giorno giocano in Piazza XXIV Maggio, contribuendo a diffondere un messaggio ambientale importante. La nostra città ha recentemente superato quota 87% di raccolta differenziata, grazie all’impegno di tutti i cittadini, e questo riconoscimento ci riempie di orgoglio e ci dice che siamo sulla strada giusta per migliorare sempre di più.”

 

RICREA ha anche premiato il Gruppo Hera, che nel settore ambiente svolge l'intero ciclo della Gestione dei Rifiuti.

 

"Vediamo sempre con molto favore iniziative come questa di Capitan Acciaio perché puntano l'attenzione sulla raccolta differenziata – commenta Alberto Santini, Responsabile servizi ambientali Modena e Ferrara del Gruppo Hera - In particolare questo tipo di raccolta è molto importante perché parliamo di materia il cui riuso consente di preservare importanti risorse."

 

Nel 2017 nel nostro Paese sono state avviate al riciclo 361.403 tonnellate di imballaggi in acciaio, un quantitativo sufficiente per realizzare ben 3.600 chilometri di binari ferroviari, in grado di collegare Bari e Mosca.

 

 

 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.