20 marzo 2018 - Ferrara, Comacchio, Cronaca

Nell'auto 70 stecche di cioccolata: denunciati dai Carabinieri

Tra la merce, anche barattoli di crema di cioccolata, pacchi di chewingum e scatole di cioccolatini

Verso le 18:30 di ieri, i Carabinieri della Stazione di Porto Garibaldi hanno denunciato in stato di libertà per i reati di ricettazione, cittadini romeni domiciliati a Roma: una 27enne, una 45enne pregiudicata, una 24enne e un pregiudicato 31enne. Come spiega l'Arma in una nota stampa, sottoposti a controllo a Lido delle Nazioni, sulla S.S. 309 “Romea” mentre viaggiavano a bordo di un’autovettura, sono stati trovati in possesso di 70 stecche di cioccolata, 6 barattoli di crema di cioccolata, di 3 pacchi di chewingum e 2 scatole di cioccolatini, di cui non erano in grado di dimostrare la legittima provenienza. I successivi ed immediati accertamenti hanno quindi permesso agli operanti di riscostruire che la merce era stata asportata poco prima all’interno del supermercato “Lidl” di via Delle Arti a San Giuseppe di Comacchio. I generi alimentari sono stati pertanto restituiti al citato supermercato e il 31 enne è stato denunciato anche per il reato di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico per avere consegnato ai Carabinieri il certificato della revisione dell’autovettura falso.

 

Inoltre, alle 23:40 circa di ieri, la Stazione Carabinieri di Lido degli Estensi ha denunciato in stato di libertà per i reati di falsità materiale commessa da Pubblico Ufficiale Certificazioni amministrative e falsità materiale commessa da privato, un cittadino greco di 54 anni, autotrasportatore, il quale è stato controllato mentre era alla guida di un autocarro con targa greca munito di attestati di revisione falsi che sono stati sottoposti a sequestro penale

 

I Carabinieri hanno svolto servizi di controllo del territorio di Portomaggiore. Nel corso della mattinata di ieri militari del N.O.R.M. della Compagnia di Portomaggiore nel corso di vari servizi di controllo del territorio hanno denunciato in stato di libertà per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica, 4 persone di 42, 47, 23 e 31 anni. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.