23 gennaio 2018 - Ferrara, Cronaca

Infieriscono su un ragazzo disabile in treno: denunciati tre giovani

Hanno anche danneggiato la carrozza

"Bullismo" contro un disabile in treno. Nel pomeriggio del 22 gennaio 2018, personale della Polizia Ferroviaria di Ferrara ha ricevuto una segnalazione dal capo treno del convoglio passeggeri proveniente da Codigoro e diretto a Ferrara. A bordo, 3 ragazzi di giovane età, avevano posto in essere atteggiamenti minacciosi e prevaricatori nei confronti di un loro coetaneo, disabile, spiega la Polizia in una nota. Il personale della Polizia di Stato prendeva accordi per intervenire prontamente al momento dell’arrivo del treno, facendolo deviare su un binario idoneo, all’interno della Stazione Ferroviaria di Ferrara. Nel frattempo la situazione ea notevolmente peggiorata in quanto i 3 ragazzi avevano gravemente danneggiato il treno, con calci ed atti vandalici nei confronti delle strutture interne, porte e arredi, fino ad utilizzare un estintore per imbrattare l’intera carrozza ferroviaria.

All’arrivo del treno, il personale della Polfer di Ferrara bloccava ed identifica i 3 ragazzi:

un classe '97, residente a Ferrara, un classe '98 e un minore residenti in provincia.

Dalle indagini effettuate nell’immediatezza dei fatti dal personale della Polizia di Stato emergeva che i 3 ragazzi, nella sostanza incensurati, avevano volutamente infierito sul ragazzo disabile gettandogli addosso un mozzicone di sigaretta. Il ragazzo si era diretto verso il Capo Treno per chiedere un aiuto ed a questo punto lo avevano minacciato di ritorsioni fisiche, di fatto ponendolo in uno stato di soggezione psicologica.

Per i disagi arrecati  i viaggiatori diretti a Codigoro sono stati costretti a ripartire con un ritardo di oltre 25 minuti.

I tre giovani , identificati e controllati, sono stati  deferiti alla Autorità Giudiziaria competente.

Tag: polizia

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.