18 gennaio 2018 - Ferrara, Cronaca

Sequestro prodotti irregolari in un esercizio commerciale

In via Cassoli

Nella mattinata di mercoledì 17 gennaio il personale del Reparto di Polizia Commerciale del Corpo di Polizia Municipale Terre Estensi ha eseguito un controllo approfondito di alcuni esercizi commerciali, riscontrando in uno di questi, ubicato in via Cassoli, diverse irregolarità.

In particolare, numerosissimi prodotti posti normalmente in vendita erano del tutto sprovvisti di etichetta, che costituisce elemento di sicurezza in primo luogo per la salute dei consumatori. Nel banco frigo e sugli scaffali erano presenti frutta e spezie confezionate anche sommariamente, dadi per brodo, riso, caramelle e vari altri prodotti non riportavano la lista degli ingredienti, la data di scadenza e lo stabilimento di confezionamento, che la legge prevede debbano essere presenti nella lingua italiana.
Come previsto dalla norma, i prodotti sono stati posti sotto sequestro ed alla titolare, originaria del Camerun, è stata contestata una sanzione amministrativa di oltre tremila euro.

(nelle foto: alcuni prodotti sequestrati)

 

Tag: sequestro

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.