11 gennaio 2018 - Ferrara, Cronaca

Influenza, due pazienti ricoverati in gravi condizioni

Gli aggiornamenti dell’AUSL di Ferrara

Il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda USL di Ferrara intende fornire alcune informazioni relative a due pazienti ricoverati in ospedale a causa dell’influenza:

Nel primo caso (definito GRAVE) si tratta di un uomo di 59 anni iperteso e non vaccinato, la diagnosi è di influenza da virus H1N1.

Dopo qualche giorno di febbre in peggioramento, con dolori diffusi e
astenia, il paziente si è recato al Pronto Soccorso di Cona il 3 dicembre per forti dolori toracici e insufficienza respiratoria. È stato ricoverato in OBI dal 1° al 4 gennaio e successivamente trasferito in rianimazione. Il 7 gennaio - per l'aggravarsi delle condizioni - è stato trasferito a Bologna all'Ospedale S.Orsola in terapia intensiva. La prognosi è tuttora riservata.

Nel secondo caso (significativo per la condizione) è coinvolta donna di 25 anni, gravida alla 33° settimana e non vaccinata. Non le era stata consigliata la vaccinazione antinfluenzale come prevenzione, pur appartenendo a quello che l’OMS definisce come il “più importante dei gruppi a rischio (quello delle donne in gravidanza), per loro stesse e per il feto”.

Da qualche giorno ha febbre, tosse e dolori diffusi ed è ricoverata in
Ostetricia all'ospedale di Cona da ieri (8 gennaio 201 ndr) dopo essersi rivolta al Pronto Soccorso ostetrico.

I professionisti della Sanità Pubblica sottolineano che in entrambi i casi le persone coinvolte avevano l'indicazione alla vaccinazione raccomandata e gratuita. Ricordano, inoltre, che la vaccinazione è l’unico metodo per contrastare l’influenza ed invitano chiunque desideri vaccinarsi a rivolgersi senza appuntamento nell'ambulatorio della Sanità Pubblica di Via Fausto Beretta 15, inserendosi fra gli appuntamenti ordinari.

 

 

Tag: influenza

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.