11 giugno 2010 - Ferrara, Cronaca

Da furto di bici a rapina

Uomo denunciato a piede libero. Ora si cerca il suo complice

Tutto sembrava procedere come da copione quando per un inconveniente imprevisto il semplice furto di bicicletta si è trasformato in rapina. L’episodio risale all’ultima decade di maggio ma gli investigatori hanno raccolto ogni dettaglio disponibile, fino ad isolare quello che avrebbe consentito l’identificazione dell’autore. Ieri è scattata la denuncia a piede libero per rapina per l’uomo che insieme ad un complice stava tentando di rubare una bici in pieno centro storico. L’arrivo inaspettato del proprietario è stato fonte di decisioni divergenti fra i complici: uno è fuggito precipitosamente ma l’altro è rimasto ed ha affrontato il proprietario minacciando di picchiarlo se non se ne fosse andato. Dopo avere appreso dell’imminente arrivo della Polizia, il responsabile ha desistito a sua volta ed è fuggito, non senza lasciare tracce sufficienti ad identificarlo. Ora la Mobile sta ricercando il complice.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.