21 luglio 2017 - Ferrara, Cronaca

Controlli antidroga a tappeto in zona Gad, quattro segnalazioni e un arresto

L’operazione dei Carabinieri

Dalla serata di ieri fino alla prime ore della decorsa notte, nel corso di specifico servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e reati di violenza connessi, presso la zona “G.A.D.”, i militari del NORM della locale Compagnia hanno arrestato per resistenza a P.U., un cittadino del Gambia di 20 anni domiciliato a Ferrara poiché, al fine di sottrarsi al controllo dei militari, lanciava la bicicletta contro gli operatori tentando fuga piedi, ma venendo bloccato poco dopo. Il predetto, a conclusione delle formalità di rito, veniva rimesso in libertà su disposizione dell’A.G.

Nel corso del medesimo servizio venivano, inoltre, segnalate alla locale Prefettura le sottonotate persone, trovate in possesso di sostanza stupefacente destinata ad uso personale:

  • Un 27enne rumeno, domiciliato a Ferrara, disoccupato, pregiudicato trovato in possesso di gr. 5 marijuana;
  • Un impiegato 23enne di Ferrara trovato in possesso di gr. 1,5 hashish;
  • Un cittadino nigeriano 22enne, residente a Fiscaglia trovato in possesso di gr. 1,5 marijuana;
  • Un cittadino nigeriano 35enne, residente a Rovigo trovato in possesso di gr. 5,5 marijuana.

 

Tag: zona gad

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.