4 luglio 2017 - Ferrara, Sport

Mondiali canoa slalom, Ferrara porta i colori dell'Italia

Tutte convocate le atlete del Canoa Club

Grandissima festa al Canoa Club Ferrara dove tutta la squadra femminile è stata convocata ai Campionati Mondiali Junior di canoa slalom, per difendere i colori dell'Italia fra due settimane a Bratislava in Slovacchia, commenta la società.

Le selezioni erano iniziate a Marzo a Ivrea per passare dalle gare internazionali di Merano, Solkan in Slovenia e Bratislava per la Danubia's Cup.  Convocazione a pieni voti quindi per le estensi che in tutte le gare hanno dimostrato grande carattere conquistando il pass per i mondiali pur non essendo ancora di categoria junior. Così è per Elena Borghi che gareggerà sull'imbarcazione della Canadese e pure per Marta Bertoncelli che ha fatto la doppietta conquistando il pass sia sulla Canadese  che sull'imbarcazione del Kayak, Francesca Malaguti gareggerà con l'imbarcazione del Kayak e infine Carolina Massarenti si cimenterà sulla Canadese. Peccato per l'unico rappresentante maschile Marcello Semenza che per un soffio ha mancato la selezione sulla Canadese.

"È un grande orgoglio per tutti noi - dichiara il presidente della società canoistica ferrarese Luca Bertoncelli - è un evento storico per la nostra squadra.  Se consideriamo poi il fatto che su cinque rappresentanti femminili convocate quattro sono di Ferrara non resta che dare atto che l'intero staff capitanato da Paolo Borghi e Dino Koco sta svolgendo un lavoro fantastico con questa squadra." Le quattro ragazze, ora in preparazione in Germania dove si sono distinte ancora salendo sul podio lo scorso week end in occasione della tappa dell'ECA Cup, partiranno alla volta di Bratislava il 12 luglio mentre i campionati inizieranno il 18.

Nelle foto: Da sinistra Malaguti, Bertoncelli, Massarenti e Borghi

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.