13 aprile 2017 - Ferrara, Cronaca

In viaggio a Palma di Maiorca per raccontare i servizi per l’infanzia di Ferrara

Il 5 e il 6 aprile scorsi

Il 5 e 6 aprile scorso, a Palma di Maiorca (Spagna), si è tenuto un importante convegno sui servizi per l'infanzia dell'Emilia Romagna, al quale sono state invitate, come relatrici, Cinzia Guandalini e Laura Zappaterra, coordinatrici pedagogiche dell'Istituzione dei Servizi educativi 0/6 anni del Comune di Ferrara, accanto a colleghe di Parma e della Bassa Reggiana.

Alla presenza di amministratori e politici per l'educazione della prima infanzia del Governo delle Isole Baleari, dei professori e studenti dell'Istituto Universitario per l'educazione infantile "Maura" di Palma e degli insegnanti dei Servizi per l'infanzia 0/6 dell'isola, le pedagogiste ferraresi sono state invitate a illustrare valori, progetti e attività specifiche, inerenti l'educazione negli spazi aperti dei servizi educativi 0/6 della città. Il pubblico, composto da più di 300 partecipanti, ha potuto così conoscere e apprezzare l'esperienza dei Servizi Educativi 0/6 del Comune di Ferrara, in merito al diritto delle bambine e dei bambini di stare all'aria aperta e all'educazione naturale.
Questi interventi hanno permesso la condivisione di idee e pensieri sulla condizione dell'infanzia, soprattutto nei contesti urbani della società italiana, fortemente connotata da tempi programmati in spazi chiusi, controllati, iper-sicuri e finalizzati a specifiche attività strutturate. Con la conseguente presa di coscienza, della necessità di riequilibrare la relazione di fatto esistente, per tutti i bambini, con le nuove tecnologie digitali che possono determinare la compromissione dello sviluppo di competenze psicomotorie, cognitive ed emotive che si costruiscono a partire, dalle esperienze di relazione attiva e libera con l'ambiente esterno. Utilizzare il giardino solo nelle giornate di bel tempo oltre ad essere limitante per i bambini è anche molto distante dall'idea di giardino quale spazio di apprendimento all'aperto, laboratorio delle intelligenze: percettiva, intuitiva, emotiva, sociale, estetica, cognitiva, creativa, pratica, corporea, motoria. 

Le coordinatrici pedagogiche sono state poi accompagnate, dal corpo docente dell'Istituto universitario Maura, a visitare i Servizi educativi di Palma.
Gli stessi docenti di Palma saranno a Ferrara il 19 maggio prossimo per incontrare le studentesse dell'Istituto "Maura" che attualmente stanno svolgendo un tirocinio Erasmus (comprendente attività di studio e lavoro per complessivamente oltre 300 ore) nei Nidi d'infanzia della nostra città.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.