5 aprile 2017 - Ferrara, Cronaca

Un premio al Comune di Ferrara per il nuovo sistema di videosorveglianza

Il riconoscimento allo SMAU

Il nuovo sistema di videosorveglianza cittadino è stato premiato come "eccellenza italiana modello di innovazione per Pubbliche Amministrazioni" all'incontro SMAU (Salone delle Macchine e Attrezzature per l'Ufficio) di Padova, evento di riferimento nei settori dell'innovazione e del digitale per imprese ed enti locali.
Il sistema, ormai in funzione da diversi mesi, è stato premiato per la forte componente di innovazione tecnologica con cui è stato realizzato tra i progetti di "Smart Communities, risorse e servizi per le nuove città".

"Siamo molto lieti che inizino ad arrivare anche riconoscimenti esterni per le attività che stiamo portando avanti sulla smart city, proseguiremo ad utilizzare le ultime tecnologie disponibili anche a supporto della prossime azioni sulla sicurezza urbana e desideriamo ringraziare tutto il gruppo di lavoro che ha fattivamente collaborato al progetto" hanno dichiarato congiuntamente Roberto Serra e Aldo Modonesi, rispettivamente assessori alla Smart City e alla sicurezza del Comune di Ferrara.
In rappresentanza dell'Amministrazione Comunale giovedì 30 marzo ha ritirato il premio Fabio De Luigi, dirigente del Servizio Sistemi Informativi e Statistica.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.