3 aprile 2017 - Ferrara, Cronaca

Controlli dei Carabinieri sul territorio, deferite 9 persone

A Portomaggiore

Oggi a Portomaggiore a conclusione di mirati accertamenti, militari del Nucleo Operativo e Radiomobile del locale Comando Compagnia Carabinieri, a conclusione di servizi di controllo del territorio attuati in occasione del fine settimana, deferivano in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ferrara le seguenti nove persone:

per guida di veicolo in stato di ebrezza alcolica un giovane italiano classe 1990 poiché risultato con un tasso alcolemico molto elevato nel corso di un controllo alla circolazione stradale, la cui patente di guida è stata ritirata ed il cui veicolo affidato a persona idonea alla guida; un uomo italiano classe 1972 poiché risultato con un tasso alcolemico molto elevato la cui patente di guida è stata ritirata ed il cui veicolo è stato affidato a persona idonea alla guida;

per violazione della legge sugli stranieri in quanto – pur regolari - sprovvisti di documenti sprovvisti di documenti identificativi un uomo serbo classe 1990 controllato in Fiscaglia; un giovane albanese classe 1999 controllato in Ostellato; un uomo pakistano classe 1994 controllato in Portomaggiore; altro uomo pakistano classe 1987 controllato anch’egli in Portomaggiore; terzo uomo pakistano classe 1988 controllato in Portomaggiore; una donna marocchina classe 1991  controllata in Argenta nei pressi di un bar la quale veniva anche segnalata quale assuntrice sostanze stupefacenti poiché trovata in possesso di gr. 1,30  di “hashish”; un uomo marocchino classe 1987 controllato in Argenta il quale violava, senza giustificato motivo, l’ordine del Questore di lasciare lo Stato Italiano entro 7 giorni dallo scorso 6 ottobre del 2016.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.