28 marzo 2017 - Ferrara, Cronaca

Aggredisce il vicino a calci e pugni, arrestato 64enne

A Ferrara

Nella tarda serata dello scorso 16 marzo in Ferrara su via Rambaldi, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile del locale Comando Compagnia, unitamente a quelli delle Stazioni Carabinieri di Ferrara e di Porotto, traevano in arresto nella flagranza del reato di lesioni personali gravi un italiano classe 1953 poiché aggrediva con calci e pugni un coetaneo vicino di casa che poi veniva ricoverato presso il locale Ospedale di Cona. Condannato dal Tribunale di Ferrara agli arresti domiciliari, che sta scontando presso la propria abitazione, nella giornata di ieri all’uomo è stato inoltre notificato, sempre dai Carabinieri di Ferrara, anche il provvedimento dell’Avviso Orale (atto con cui l’interessato viene invitato a tenere una condotta conforme alla legge con l’avvertenza che, in caso contrario, potrà essere proposto per l’applicazione di una delle misure di prevenzione più gravi ed ulteriori previste dalla legge).

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.