14 ottobre 2016 - Ferrara, Comacchio, Cronaca

Operazione "#bastabuche sulle strade", lavori sulla Ferrara-P. Garibaldi

Intervento di Anas

Anas, è spiegato in una nota stampa, prosegue nell’opera di manutenzione straordinaria avviata nell’ambito dell’operazione “#bastabuche sulle strade” che prevede un investimento di 15 milioni di euro in tre anni sulla rete di competenza in Emilia Romagna. In particolare, sul raccordo autostradale Ferrara-Porto Garibaldi saranno avviati interventi di risanamento del piano viabile del valore complessivo di circa 3,4 milioni di euro. Per consentire la prima fase delle lavorazioni, da martedì prossimo, sarà chiusa la carreggiata in direzione Ferrara tra gli svincoli di Rovereto e Gualdo. Il traffico sarà deviato sulla viabilità secondaria con uscita obbligatoria allo svincolo di Roveto.

Il completamento di questa prima fase dei lavori è previsto entro sabato 22 ottobre. Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde gratuito 800 841 148.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.