28 agosto 2016 - Ferrara, Cultura e Spettacoli, Eventi

Ferrara Buskers 2016 conferma il successo

Domenica 28 agosto la giornata di chiusura

Domenica 28 agosto giornata di chiusura per il Ferrara Buskers Festival 2016. Dopo 11 giorni e oltre 2mila ore di spettacoli messi in scena da più di 1000 musicisti provenienti da ogni parte del mondo, cala il sipario della 29esima Rassegna Internazionale del Musicista di Strada, dove la musica è protagonista e abbraccia tutte le culture e i popoli del pianeta, spiegano gli organizzatori in una nota. Gli artisti sono giunti nel cuore della città estense da 35 Paesi diversi. E adesso già si pensa alla prossima edizione – dal 17 al 27 agosto 2017 - che sarà la 30esima, e che si preannuncia speciale. La nazione ospite della più grande manifestazione della musica on the road e la più antica d’Europa è stata quest’anno l’Austria, che ha visto sul palcoscenico rinascimentale della città 4 gruppi di musicisti invitati tra i 20 protagonisti dell’evento e fra le oltre 300 formazioni di artisti accreditati, soprattutto musicisti, ma anche acrobati, giocolieri, professionisti dell’arte di strada. Tante le iniziative ecologiche del Progetto EcoFestival, in collaborazione con il main sponsor Gruppo Hera, esempio virtuoso di come si possa organizzare una manifestazione internazionale lasciando la città pulita, riducendo gli sprechi e i consumi e sensibilizzando il pubblico a seguire pratiche green. Numerose anche le iniziative di solidarietà: alcuni buskers hanno suonato per i detenuti della Casa Circondariale di Ferrara, per gli ospiti della Casa di Residenza per anziani, grazie ad un progetto di musicoterapia, e nel Centro Diurno Maccacaro. Inoltre, tutto il ricavato dell’ultima giornata di festival, grazie alle offerte del pubblico alle porte ideali della città, sarà devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto del Centro Italia. Quest’anno il Ferrara Buskers Festival® ha inaugurato il 18 agosto a Mantova, la Capitale Italiana della Cultura. Ha poi fatto tappa a Comacchio (FE) e a Lugo (RA). Il pubblico è stato particolarmente numeroso e adesso, grazie all’iniziativa “Invita il tuo artista preferito”, potrà votare fino al 30 settembre sul sito www.ferrarabuskers.com i musicisti che vorrà vedere come invitati il prossimo anno.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.