2 agosto 2016 - Ferrara, Cronaca, Politica

Dal benessere sociale allo sport, le nuove delibere della Giunta

Approvate il 2 agosto

Nella riunione della Giunta comunale di martedì 2 agosto sono state approvate delibere. Ecco le principali, tra le quali il Piano per la salute e il benessere sociale del Distretto Nord.

 

Assessorato Sanità e Servizi alla Persona. Assessora Chiara Sapigni

Approvato il Piano Attuativo Annuale 2016

Come spiega il Comune in una nota, la Giunta comunale ha approvato il Piano Attuativo Annuale 2016 per la salute e il benessere sociale del Distretto Centro Nord (per i comuni di Ferrara, Masi Torello e Voghiera, unione dei Comuni Terre e Fiumi), lo strumento che - accanto agli altri imponenti investimenti realizzati nell'ambito socio assistenziale dai Comuni anche attraverso le Asp - mette a disposizione le importanti risorse regionali destinate in gran parte alla progettazione condivisa soprattutto con gli operatori del Terzo settore (volontariato, associazioni di promozione sociale, cooperative di tipo B). Il documento, elaborato a seguito di un vasto processo di consultazione con tutti i portatori di interesse, approva interventi per i soggetti a rischio di emarginazione sociale, le politiche per la domiciliarità di persone con disabilità e anziani, le politiche per l'integrazione scolastica e di promozione giovanile, gli interventi a favore della popolazione carceraria, delle persone in emersione dalla tratta e sottoposte a grave sfruttamento, e altro ancora. Le risorse a disposizione per il Piano ammontano complessivamente a 20.283.000 (dal Fondo Regionale e Nazionale per la Non Autosufficienza per il 2016) e di 1.463.000 euro del Fondo Sociale Locale.

Tutte le assegnazioni di risorse per la realizzazione del Piano avvengono con procedure di spesa ad evidenza pubblica, in base al codice dei contratti o a procedure per la coprogettazione della quale il Comune si sta dotando, o in base al regolamento per i contributi del Comune di Ferrara.

 

Assessorato al Commercio. Assessore Roberto Serra

Sostegno a iniziative nel centro storico

La Giunta ha approvato le delibere relativa al sostegno logistico e organizzativo dell'Amministrazione a due iniziative che avranno sede nel centro storico cittadino. Si tratta delle manifestazioni "Tramonto DiVino" e "Pizza Street", la prima dedicata alla degustazione i vini della regione assieme ai prodotti Dop e Igp, la seconda alla specialità culinaria italiana più conosciuta al mondo, entrambe in programma a settembre.

 

Assessorato allo Sport e decentramento. Assessore Simone Merli

Proroga utilizzo e gestione impianti sportivi comunali

Approvata la proroga al 30 settembre 2016 della convenzione relativa all'utilizzo e gestione degli impianti sportivi comunali per attività e finalità sportive Bonati, Bombonati, Cosmè Tura e Matteotti da parte delle società sportive Asd 4 Torri, Asd Handball e Ariosto Pallamano, Asd Scuola Basket Ferrara e Usd Acli S.Luca. Successivamente l'Amministrazione comunale procederà all'assegnazione della gestione degli impianti a conclusione del nuovo bando di gara.

 

Assessorato alla Cultura, Turismo, Giovani e Personale, vicesindaco Massimo Maisto:

Supporto alle iniziative a favore della partecipazione giovanile

E' di 2mila euro il contributo, proveniente dai finanziamenti del Piano per il Benessere sociale e sanitario, che sarà destinato dal Comune ad Agire Sociale - Centro Servizi per il volontariato per le proprie attività di valorizzazione della partecipazione giovanile alla vita della comunità locale.

Agire sociale è in particolare impegnata nel favorire, per adolescenti e giovani, la sperimentazione sul campo delle proprie capacità, in una sorta di stage di alternanza scuola-lavoro, per l'acquisizione di competenze trasversali importanti in vista della futura formazione o del futuro lavoro.

 

Assessorato ai Lavori Pubblici e Mobilità, Sicurezza Urbana, Protezione civile, assessore Aldo Modonesi:

Candidati a finanziamento regionale interventi di risanamento di un albero monumentale

Rientra nell'elenco degli unici quattro esemplari arborei del territorio comunale di Ferrara riconosciuti da decreto regionale come 'alberi monumentali isolati', l'olmo di via Ansa a Viconovo per il quale il Comune chiederà alla Regione un finanziamento mirato a interventi di manutenzione straordinaria. L'albero è stato infatti danneggiato nei mesi scorsi da eventi meteorologici che hanno determinato la perdita di una grossa branca.

Il progetto, che sarà candidato all'assegnazione dei fondi annualmente riservati dall'Istituto per i beni culturali della Regione Emilia Romagna per la salvaguardia di esemplari arborei tutelati, prevede una valutazione di stabilità della pianta, interventi di potatura di risanamento e il ripristino del sistema di consolidamento dell'albero, oltre al miglioramento delle condizioni del terreno circostante. Il finanziamento richiesto sarà di 9.030 euro, cui si sommerà il cofinanziamento del Comune fino alla copertura della somma di 10.000 euro necessaria agli interventi.

 

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818

Tag: giunta

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.