31 dicembre 2015 - Ferrara, Cronaca

Ferrara, giovane imprenditore arrestato per spaccio

Il 26enne deteneva cocaina, marijuana e hashish

Nel programma di contrasto allo spaccio di sostanza stupefacente la sezione Antidroga della Squadra Mobile di Ferrara, in occasione delle festività natalizie, ha intensificato i servizi di prevenzione ponendo in essere alcune attività di P.G. che hanno portato ai seguenti risultati:

il 22 dicembre 2015 alle ore 18.00, gli operatori della Sezione Antidroga hanno proceduto a perquisizione presso l’abitazione di un cittadino Italiano incensurato di 26 anni, imprenditore, rinvenendo all’interno dell’abitazione sostanza stupefacente di diverse tipologia e quantità, ovvero:

Cocaina per un quantitativo pari a gr. 15,712

Marijuana per un quantitativo pari a gr. 271,914

Hashish per un quantitativo pari a gr.  5,60

Il giovane è stato pertanto tratto in arresto per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio; Il Pubblico Ministero ne ha disposto l’ immediata liberazione

 

Il 23 dicembre 2015 alle ore 07.00, gli operatori di questa Sezione Antidroga hanno proceduto a perquisizione domiciliare in Ferrara Via Pitteri nr. 7 presso l’abitazione di un cittadino italiano incensurato di 31 anni, rinvenendo all’interno del garage utilizzato dal giovane Cocaina per un quantitativo pari a gr. 40.

Il ragazzo è stato pertanto tratto in arresto per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.