3 dicembre 2015 - Ferrara, Cronaca

Dà in affitto la sua casa su internet, ma è una truffa: denunciato un 43enne

L’uomo è residente a Jolanda di Savoia

A Massa Fiscaglia i carabinieri, a conclusione di specifici accertamenti hanno denunciato, a piede libero, per truffa un 43enne censurato, residente a Jolanda di Savoia, per aver, mediante raggiro, ottenuto, lo scorso mese di agosto, l’accredito sul proprio conto corrente postale della somma di 100 euro a seguito della contrattazione su un noto sito internet, quale caparra, per l’affitto di una casa al mare a Riccione. La vittima, del parmense, dopo aver effettuato il pagamento non è riuscita più a contattare il venditore resosi irreperibile. Con la denuncia si sono attivati i carabinieri e, ricostruendo l’intera trattativa, sono risaliti all’identità dell’autore della truffa.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.