22 ottobre 2015 - Ferrara, Cronaca

Condannato ai domiciliari beccato in giro per la città, arrestato 34enne

Aveva violato la legge sugli stupefacenti

I Carabinieri hanno tratto in arresto, in ottemperanza all’ordinanza di misura coercitiva di revoca della misura degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Ferrara in data 20 ottobre, un 34enne, tunisino, residente nel bolognese, censurato, già arrestato per violazioni della legge sugli stupefacenti e, ammesso al beneficio degli arresti domiciliari, per evasione. Il predetto, beneficiario della misura custodiale agli arresti domiciliari in via Capo delle Volte, lo scorso 11 ottobre, in violazione delle prescrizioni imposte, si è allontanato senza autorizzazione e senza giustificato motivo dal proprio domicilio violando, altresì, il divieto di comunicazione con altre persone. L’arrestato, dopo le procedure di legge, è stato tradotto presso la casa circondariale di Ferrara.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi