1 giugno 2010 - Ferrara, Cronaca

Dall'ospedale alla cella del carcere

Marocchino dimesso e arrestato per non aver rispettato l'ordine di espulsione

Dopo essere stato dimesso dall’ospedale cittadino, un ventisettenne marocchino è stato prelevato dai poliziotti, accompagnato in Questura e successivamente in carcere. Il tutto è avvenuto perché, quando, dopo essere stato sottoposto agli accertamenti sull’identità e la regolarità della sua permanenza in Italia, risultava che il giovane marocchino era inottemperante all’Espulsione del Prefetto e all’Ordine del Questore di Ferrara.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.