1 giugno 2010 - Ferrara, Cronaca

Spacciatore tenta la fuga, ma viene arrestato

Sequestrati più di 600 grammi di eroina

Era in corso un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di droga, quando gli agenti della squadra mobile di Ferrara lo hanno bloccato in prossimità di una zona utilizzata per smerciare lo stupefacente: è un trentunenne pregiudicato tunisino in Italia senza fissa dimora. Al momento del fermo, dopo una breve fuga, è stato infatti trovato in possesso di circa 5 grammi di eroina. La squadra mobile ferrarese, insieme al personale di polizia del commissaria di P.S. di Mirandola, ha quindi effettuato la perquisizione dell’abitazione dell’arrestato in provincia di Modena: lì, oltre all'occorrente per il confezionamento e la pesatura delle dosi, sono stati rinvenuti e sequestrati più di 600 grammi di eroina ed una somma in contanti di 450 euro, ritenuti dagli inquirenti provento dell’attività di spaccio.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.