16 aprile 2015 - Ferrara, Cronaca

"Let's Run!", quando la corsa è donna...

Un progetto per conoscere i benefici del movimento. Tra i promotori la campionessa Laura Fogli e Irene Righetti

"Let's Run!", ​ ​è il programma rivolto alle donne per imparare a correre correttamente e fare scoprire i benefici del movimento. Durante la presentazione, per illustrare in dettaglio gli elementi principali e le modalità operative del progetto sono intervenuti  ​Fausto Molinari, responsabile U.O. Sport e Tempo Libero​, ​Laura Fogli, ​ex top maratoneta (due volte vice campionessa europea) nonché allenatrice e personal trainer, Mariangela Gatti, ​c​ampionessa italiana di maratona Over 70, Mariluz Mah​r​er,​ ​ultra-runner, e Irene Righetti, giornalista​​ e ideatrice dell'iniziativa.

 

Come spiegano gli organizzatori, il progetto Let's Run! Nasce dalla sinergia di Laura Fogli, top maratoneta (due volte vice campionessa europea, 2 argenti e 2 bronzi alla maratona di New York) nonché allenatrice e personal trainer, e Irene Righetti, giornalista, istruttrice di atletica leggera e runner, per fare scoprire alle donne i benefici del movimento. Una serie di incontri gratuiti, in programma nella città estense, nel mese di maggio.

 

 

Si tratta di un percorso di affiancamento e di preparazione fisica per chi vuole avvicinarsi al running, neofite o più esperte, chiunque potrà partecipare.

Gli incontri si terranno il 9, 16, 23 e 30 maggio, alle ore 8.30, presso le Mura degli Angeli (in fondo a Ercole I d'Este). Più un'uscita "marina" nel mese di giugno, ai Lidi ferraresi.

Nei mesi successivi le partecipanti potranno seguire una tabella d'allenamento personalizzata, che permetterà loro di migliorare e arrivare a correre e/o camminare cinque e più chilometri.

Chi vorrà provare l'emozione di prendere parte a una delle più grandi corse europee femminili, potrà volare a Stoccolma insieme a Laura e Irene, in occasione della Tjejmilen, la gara di 10 km non competitiva aperta solo alle donne, che ogni anno vede oltre 30 mila partenti.

Born2Run, il tour operator di Reggio Emilia specializzato nei viaggi sportivi, regalerà un weekend nella capitale svedese (hotel e pettorale) alla partecipante più costante.

 

Testimonial di Let's Run! sono Mariangela Gatti, campionessa di maratona Over 70 e Mariluz Vinas Mahrer, ultra-runner di origini dominicane ma ferrarese d'azione che, insieme a Laura e Irene, accompagneranno le partecipanti nel training mattutino.

 

Ci si potrà iscrivere presso il negozio Pro Shop (Via Voltapaletto 17 - Ferrara, proshopitalia@gmail.com), portando con sé il certificato di buona salute rilasciato dal medico di base (se non tesserati con una società sportiva).

Le prime cinquanta iscritte riceveranno una maglia di Under Armour, brand americano tra i più innovativi nel panorama dell'abbigliamento tecnico sportivo.

 

Media partner del progetto è Runner's World, la più importante rivista al mondo dedicata agli appassionati di running, che regalerà 3 Training Journal e un abbonamento digitale alla rivista, e seguirà le partecipanti raccontando i loro progressi.

Nella foto in alto Laura Fogli e Irene Righetti nelle strade di N.Y.; sotto un momento della conferenza stampa di presentazione del 16 aprile 2015 in residenza municipale (sa sinistra Mariluz Vinas, Mariangela Gatti, Laura Fogli, Irene Righetti, Fausto Molinari e Marco Stoppa).

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.