15 aprile 2015 - Ferrara, Cronaca, Politica

L'Orte-Mestre si allontana, rimane la questione sicurezza per Romea ed E45

Regione, interrogazione di Calvano e Zappaterra (Pd)

E' stata presentata in Regione un’interrogazione del Gruppo PD –a firma di Paolo Calvano e Marcella Zappaterra– sul progetto E45-E55. Sotto accusa, spiega una nota, le condizioni della strada, luogo di frequenti incidenti e limitazioni alla circolazione causati dai danni provocati da traffico e maltempo. Le condizioni disagiate sono registrate nell’intero tratto che collega Cesena a Ravenna e fino al Ferrarese.

Considerato che da anni cittadini e amministrazioni attendono l’avvio del progetto della nuova autostrada Orte-Mestre, che doveva comprendere anche importanti interventi sul tracciato già esistente della E45-E55, ma che tale ipotesi sembra tramontare definitivamente a causa della riduzione del corposo programma ministeriale che dalle oltre 400 opere pubbliche passa ad una cinquantina di priorità, tra cui non vi sarebbe la nuova E45-E55 –sono le considerazioni dei Consiglieri Calvano e Zappaterrasi chiede maggiore chiarezza sulla situazione e si sollecita la Regione a farsi portavoce presso il Governo della necessità urgente di mettere in sicurezza il tratto viario già esistente coinvolgendo i territori e le amministrazioni locali nel confronto”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.