23 gennaio 2015 - Ferrara, Comacchio, Cronaca

Regione, "regole meno restrittive per la pesca delle vongole"

"A fianco di Comitati di gestione". Le richieste all'Europa

La Regione Emilia-Romagna è a  fianco dei  Cogemo (i Comitati per la gestione dei molluschi)  e chiede all’Europa "regole meno restrittive sulla pesca delle vongole". “E’ messa a rischio la sopravvivenza di un comparto  importante dell’economia delle regioni Adriatiche e dell’ Emilia-Romagna in particolare -  precisa l’assessore all’agricoltura, caccia  e pesca Simona Caselli - per questo la Regione, d’intesa con il Ministero delle politiche agricole,  chiederà una revisione dell’attuale Regolamento e,  nella fase transitoria, la previsione di deroghe che vengano incontro alle condivisibili  richieste dei pescatori.”

Tre in particolare i punti contestati, spiega in una nota l'ente di viale Aldo Moro: una taglia minima di 2,5 cm, non  giustificata dal raggiungimento della maturità sessuale;  la totale mancanza di  flessibilità per percentuali anche molto basse di prodotto fuori norma;  le pesanti sanzioni  che, in caso di molluschi  fuori regola, colpiscono anche supermercati e negozi.

“Ritengo che una maggiore flessibilità sia possibile, ferma restando la necessità di attuare un rigoroso monitoraggio dell’attività di pesca – conclude l’assessore Caselli -  considerati anche la disponibilità e l’interesse degli stessi pescatori a garantire il mantenimento dell’equilibrio dell’ecosistema marino e la salvaguardia degli stock ittici”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.