28 maggio 2010 - Ferrara, Cronaca, Eventi

Giovani in centro contro il tabagismo

Il piazza Municipale la manifestazione 'Liberiamoci dal fumo'

Una giornata per dire no al fumo e ai suoi danni. Lunedì 31 maggio i ragazzi delle scuole medie ferraresi si ritroveranno in piazza del Municipio per proclamare la loro contrarietà al tabagismo, nel corso della manifestazione organizzata dal Sert-Centro Antifumo dell’azienda Usl di Ferrara, dalla Pediatria di Comunità, da Area Giovani del Comune di Ferrara e dall’Ufficio Scolastico provinciale.

Questo il programma:

Alle 9.30 ritrovo in Piazza Municipale delle classi partecipanti.

Dalle 9.45 alle 10.30: Movie tag: organizzazione e sistemazione, in piazza Municipale, degli studenti che, attraverso l’utilizzo di cartelli, creeranno in successione alcune scritte di sensibilizzazione alla lotta al tabagismo.

Dalle 10.45 alle 11: Inaugurazione e visita della mostra dei prodotti grafici dei ragazzi delle scuole secondarie di 1° e 2° grado della Provincia che hanno partecipato al concorso “Un’immagine contro il fumo”, promosso da Area Giovani , l'Assessorato alla Cultura, Giovani e Turismo del Comune di Ferrara e l'Azienda Usl di Ferrara. La mostra sarà allestita all’interno della Residenza Municipale presso il Salone d’Onore.

Dalle 11 alle 11.45 presso la Sala del Consiglio Comunale, incontro con le classi e intervento della dott.ssa Monica Mascellani, medico dell’Azienda Usl di Ferrara. Premiazione del lavoro vincitore del concorso “Un' immagine contro il fumo” da parte dell’assessore alla Cultura, Turismo e Giovani Massimo Maisto. Il progetto grafico vincitore sarà utilizzato per la cartolina informativa della "Giornata Mondiale senza Tabacco" , che i giovani partecipanti distribuiranno ai passanti. Seguirà poi la visione del “girato” realizzato durante il “movie tag”.

I ragazzi si fanno quindi portatori del messaggio della manifestazione: ‘fumare non è un’abitudine salutare, liberiamoci dal fumo’. Smettere è possibile, anche se talora non è facile: per questo sono presenti in piazza anche gli operatori del Centro Antifumo della ASL di Ferrara. Durante il ritrovo in piazza, chi lo desidera può misurare con gli operatori del Centro Antifumo il monossido di carbonio, ovvero “l'inquinamento da fumo” del proprio polmone, attraverso il test rapido del carbossimetro. Le persone che desiderano smettere possono ricevere un aiuto significativo, anche iscrivendosi e partecipando ai corsi per smettere di fumare.

Per ogni informazione sui corsi per smettere di fumare e per contatti: Centro Antifumo, Azienda USL di Ferrara, via Mortara 14, tel. 0532/235070/76. Per contattare altri Centri Antifumo dell’Azienda USL nella provincia di Ferrara: o Cento 051/903314 o Codigoro 0533/729737 o Copparo 0532/879933 o Portomaggiore 0532/817551

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.