28 agosto 2014 - Ferrara, Comacchio, Cronaca

L'autunno a Comacchio con il COMBAT GAME

Ferrara - L'Assessore al Turismo di Comacchio Sergio Provasi ha presentato il primo degli eventi nel calendario delle attività autunnali. A fare da apripista al cartellone degli eventi sportivi autunnali sarà COMBAT GAME, una 4 giorni di full immersion negli sport da combattimento.

Dall’ 11 al 14 settembre prossimo veicolerà sulla costa comacchiese centinaia di atleti ed esperti di boxe, kick boxing, karate, savate, ju jitsu, viet vo dao, crossfit, woman defence, grappling, thai boxe e molte altre discipline. Andrea Luciani, presidente del Tiger Club di Comacchio e Paolo Gherardi, vice presidente della Federazione Mondiale Iaksa sono gli organizzatori della grande manifestazione sportiva, patrocinata dall’Amministrazione Comunale, che si articolerà in allenamenti, stage, corsi di formazione, manifestazioni, combattimenti, esami di passaggio di grado, sport da combattimento e sistemi di difesa personale.

Nelle quattro giornate gli atleti potranno seguire lezioni teoriche e pratiche optando tra tanti stili di combattimento, in presenza di ospiti d’eccezione, esperti di ogni singola disciplina.

Con questo evento, unico nel suo genere, l’Amministrazione Comunale intende conferire un’accelerata al processo di destagionalizzazione, intorno al quale si discute da tempo, puntando a richiamare centinaia di presenze in bassa stagione ed offrendo l’opportunità di visitare le valli ed il territorio nel suo insieme, grazie a visite guidate nei musei e all’escursionismo. 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.