29 luglio 2014 - Ferrara, Cronaca, Politica

Scuola: a Ferrara e Modena più insegnanti

Ferrara -  Per Ferrara e Modena sono stati autorizzati 335 posti aggiuntivi di personale docente e Ata (160 e 175) per soddisfare le esigenze delle scuole terremotate dell'Emilia per l'anno scolastico 2014/15. 
A comunicarlo ieri il sottosegretario all'Istruzione Roberto Reggi, nel Modenese e nel Ferrarese per visitare le scuole colpite dal sisma del 2012. "In territori come questi, così duramente colpiti ma in grado di rispondere con altrettanta forza per rialzarsi, la scuola si dimostra il fulcro della comunità e del suo sviluppo".
“Siamo soddisfatti per i 335 posti aggiuntivi di personale docente e Ata autorizzati per l’anno scolastico 2014-2015 dal Ministero all’Istruzione per le esigenze delle scuole del territorio colpito dal terremoto nel 2012. Lo chiedevamo da tempo, e averlo ottenuto è merito del lavoro congiunto della scuola e delle istituzioni tutte, Comuni, Province e Regione e Ufficio scolastico regionale”,  ha commentato l’assessore regionale alla Scuola Patrizio Bianchi.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.