La Giunta del Comune di Ferrara si taglia lo stipendio

Ferrara - La Giunta del Comune di Ferrara si riduce volontariamente le indennità del 10% e devolve queste risorse (25 mila euro per la restante parte del 2014 e 50 mila euro per il 2015) ad un bando pubblico - in collaborazione con la Camera di Commercio di Ferrara, che destinerà un analogo ammontare di risorse - mirato alla copertura delle spese di avviamento di nuove imprese operanti in settori innovativi.

Queste risorse copriranno (in tutto o in parte) tutti quegli oneri che appesantiscono la parte iniziale del percorso di un'attività imprenditoriale (spese notarili, spese legali, spese di affitto, ecc) che caratterizzano i primi 36 mesi di vita di una nuova impresa (il momento tradizionalmente più difficile).

La decisione presa dalla Giunta comunale, è stata illustrata questa mattina, martedì 24 giugno, in residenza municipale nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti il sindaco Tiziano Tagliani e gli assessori comunali Luigi Marattin, Caterina Ferri e Roberto Serra. Sindaco e assessori hanno sottolineato come "questa decisione volontaria e unanime della Giunta intenda fornire un segnale di impegno nel contribuire a sostenere il lavoro e l'impresa nel nostro territorio".

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi