21 maggio 2014 - Ferrara, Cronaca

7 finalisti per il Premio Estense Scuola

Ferrara - La giuria del Premio Estense Scuola ha selezionato i finalisti di questa 19.ma edizione. Si tratta di sette lavori, e non sei come avviene tradizionalmente, perché gli elaborati di due scuole sono arrivati a pari merito. Tutti i lavori sono stati molto apprezzati dalla giuria e dallo stesso Gianluca Nicoletti, autore del volume che si è aggiudicata l’ultima edizione del Premio Estense, che ha manifestato l’intenzione di pubblicarli appena possibile sul proprio blog.

 

La cerimonia di premiazione, alla quale parteciperanno lo stesso Nicoletti con il figlio Tommy, protagonista del libro “Una notte ho sognato che parlavi”, si svolgerà il 30 maggio alle ore 10 presso la sala San Francesco, in via Terranuova a Ferrara. Questi i sette lavori in finale:

-       “Il sogno” – Istituto Aleotti, classi III A, III C, IV C;

-       “Sguardi diversi” – Istituto Taddia, classe IV Z;

-       “Out-ismo” – Liceo Ariosto, classe III R;

-       “People help the people” – Liceo Cevolani, classe IV B;

-       “La città del sorriso” - Istituto Bachelet, classi IV A e IV Q;

-       “Giriamo tutti gli specchi del mondo” – Istituto Bassi-Burgatti, classi V H e IV F;

-       “Sguardi autentici come farfalle” – Liceo Carducci, classi III e IV B, II C e II D.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.