15 maggio 2014 - Ferrara, Comacchio, Cronaca

Lavori sulle strade del mare fra Ferrara e Ravenna

Ferrara - L’Anas comunica che, a partire da lunedì 19 maggio, sulla strada statale 16 “Adriatica” saranno eseguiti i lavori di consolidamento del viadotto dal km 148,176 al km 148,860, nel comune di Ravenna. Per consentire lo svolgimento delle lavorazioni saranno necessarie alcuni limitazioni provvisorie al transito, programmate di concerto con gli Enti locali, le Istituzioni e la Prefettura.

In particolare, in orario notturno (dalle 21:00 alle 6:00), nelle notti comprese tra il lunedì sera e il sabato mattina, sarà provvisoriamente chiusa la carreggiata nord (direzione Ferrara) per circa 2 km (dal km 150,100 al km 148,050). Il traffico sarà deviato sulla viabilità secondaria (viale Giuseppe Saragat, viale Salvador Allende e via Faentina).

In orario diurno (dalle 6:00 alle 21:00), dal lunedì al venerdì, sarà provvisoriamente chiusa la corsia di marcia o di sorpasso della carreggiata in direzione Ferrara, per singoli tratti non superiori a 150 metri. Il transito sarà consentito sulla corsia libera.

Il completamento di questa fase delle lavorazioni è previsto entro sabato 14 giugno 2014.

 

Sulla strada statale 309 “Romea”, inoltre, per consentire alcuni interventi di ripristino del piano viabile sarà provvisoriamente istituito il senso unico alternato della circolazione in tratti saltuari nel comune di Comacchio (dal km 40 al km 45), in provincia di Ferrara, a partire dalle 7:00 di martedì 20 maggio, fino al completamento degli interventi, previsto entro mercoledì 28 maggio 2014.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.