8 maggio 2014 - Ferrara, Eventi

A Filo di Argenta la Sagra del Pesce Azzurro

Ferrara - A Filo d’Argenta torna la tradizionale “Sagra del Pesce Azzurro” a favore dello IOR, giunta ormai alla 29° edizione, presso il Parco Giampiero Coatti. Da venerdì 9 maggio a domenica 11 maggio, tutte le sere dalle ore 18:30, si potranno gustare le migliori ricette di pesce azzurro e non - il ristorante sarà aperto anche la domenica a pranzo dalle ore 12:00. 

La serata del venerdì sera sarà intrattenuta dal duo “Giancarlo e Paola” e dalla Tombola a sostegno dello IOR presso Villa Vittoria. Nella serata del sabato dalle ore 21.00 si potrà ballare con “Olivetta e Gianni”. Per il gran finale di domenica 12 maggio gli organizzatori hanno invitato il gruppo “Milleluci di Alfonsine”, che con danze e spettacoli animerà la serata conclusiva.

La sagra del Pesce Azzurro, dal 1986, sostiene l’Istituto Oncologico Romagnolo nelle sue attività di Ricerca oncologica, Assistenza ai pazienti oncologici romagnoli e di Prevenzione.

La sagra essendo in concomitanza con la “Festa della Mamma”, vedrà i Volontari dello IOR presenti con le Azalee dello IOR per sostenere direttamente la Ricerca oncologica in Romagna, inoltre i Volontari saranno disponibili per informare i cittadini sulle tantissime attività che l’Istituto sostiene nel nostro territorio.

Per info e prenotazioni contattare il 338/6640094.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.