24 febbraio 2014 - Ferrara, Cento, Cronaca

Rapina in tabaccheria a Cento

Ferrara - E' finito in manette dopo una rapina a Cento F.G. 24 anni, di Caltagirone ma residente in provincia di Bologna, censurato. L'uomo ha fatto irruzione in una tabaccheria in Via Provenzali e - con il viso coperto da cappuccio e sciarpa, sotto la minaccia di una pistola - ha intimato la titolare di consegnare i soldi dell'incasso.

La vittima ha quindi cominciato ad urlare, richiamando l’attenzione delle persone presenti in piazza e quindi il malvivente è dovuto scappare, dopo aver ovviamento arraffato circa 800€ e abbandonando la pistola sul bancone.

I Carabinieri, in servizio nelle vicinanze, allertati dalle urla hanno scorto il ladro in fuga e sono intervenuto, cercando di bloccarlo: l'uomo ha cercato di dileguarsi lungo il porticato di Via Guercino e una volta fermato ha opponesto una forte resistenza ai militari, che sono riusciti comunque ad immobilizzavano dopo breve colluttazione.

La refurtiva è stata restituita alla tabaccaia, mentre la pistola, risultata essere un’arma giocattolo, priva del tappo rosso, è stata posta sotto sequestro. L’arrestato, dopo le formalità di legge, è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il rito direttissimo.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.