18 maggio 2010 - Ferrara, Cronaca

Palazzo Massari si consolida

Approvati lavori urgenti per consolidare l'edificio storico

Dal 1975 ospita i musei civici dedicati a Boldini, a De Pisis e all’arte dell’Ottocento. Ultimo importante edificio costruito in epoca estense, palazzo Bevilaqua-Massari sarà a breve interessato da una serie di lavori urgenti di consolidamento della volta a padiglione dell’atrio di ingresso e salone d’onore. L’evoluzione di alcune lesioni ha infatti reso necessario un intervento straordinario, mirato all’inserimento di due nuove ‘catene’ e alla rimozione di quella esistente.
Il costo dei lavori sarà di 66.800 euro e sarà finanziato con contributi regionali riscossi per lavori già eseguiti.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.