27 dicembre 2013 - Ferrara, Cento, Cultura e Spettacoli, Eventi

Concerto di Capodanno a Cento

Ferrara - Martedì 1 gennaio 2014 alle ore 17 all’Auditorium San Lorenzo, in Via Guercino a Cento, si terrà il tradizionale Concerto di Capodanno.

L’appuntamento sancisce l’inizio della nuova stagione teatrale centese, unendo buona musica, tradizione e festa. Oltre all’avvio della nuova Stagione sarà infatti anche l’occasione giusta per potersi scambiare gli auguri di felice anno nuovo.

Il grande concerto lirico–sinfonico con la partecipazione del Coro del Teatro Municipale di Piacenza: una realtà composta da 40 coristi che ha lavorato, e collabora tutt’ora, con alcuni dei più grandi direttori d’orchestra italiani come Riccardo Muti, Donato Renzetti e Andrea Battistoni. Per questa speciale occasione il Coro del Teatro Municipale di Piacenza regalerà agli spettatori le pagine più belle ed esilaranti del loro repertorio lirico-corale.

Sul palco ad accompagnare i quaranta coristi diretti da Corrado Casati, ci sarà l’Orchestra Città di Ferrara diretta dal maestro Filippo Arlia. I brani corali si alterneranno ad arie solistiche interpretate dal tenore Sabino Martemucci e a brani orchestrali della tradizione viennese.

Il costo del concerto, a tariffa intera, è di 25 euro. Ridotto 20 euro. Under 21 8 euro. La biglietteria si trova al centro polifunzionale Pandurera, via XXV aprile, 11. Per info: tel. 051.6843295, e-mail: biglietteria@fondazioneteatroborgatti.it  

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.