18 maggio 2010 - Ferrara, Cultura e Spettacoli

Concerto cameristico al Ridotto

Appuntamento con la rassegna Musica Ovunque del conservatorio

Prima tappa al Ridotto del Teatro Comunale di Musica Ovunque, la rassegna concertistica di fine Anno Accademico che il Conservatorio Frescobaldi, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ferrara organizza in collaborazione con Comune, Fondazione Teatro Comunale e Università di Ferrara, Rione S. Spirito e Associazione Bal’Danza. Mercoledì 19 alle 17 sarà protagonista la Classe di Musica da Camera di Maurizio Deoriti.

Aprono a quattro mani Nicolò Fanti e Andrea Gambino con le prime due Danze Ungheresi di Brahms, vale a dire il top della popolarità per un duo pianistico, proseguono Silvia Riberti e Federica Paris con il leggero e brillante Grand Rondeau op. 107 di Schubert. Si continuerà con il primo movimento del Trio op. 1 n. 3 scritto da Beethoven per violino, violoncello e pianoforte nel segno di Haydn e suonato da Anna Carrà, Andrea Franchi e Giulia Protti. Chiudono Lavinia Soncini, Giacomo Cardelli e Matteo Cardelli cimentandosi nel giovanile Trio in sol maggiore di Debussy. Una pagina fresca e acerba, di un autore diciottenne alla ricerca di uno stile personale, ancora pieno di reminescenze romantiche.

Ingresso libero e gratuito.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.