23 novembre 2013 - Ferrara, Economia & Lavoro

Gli imprenditori del turismo si avvicinano a Visit Ferrara

Ferrara - Il Consorzio Visit Ferrara esercita il suo appeal fra gli operatori turistici di Ferrara: mercoledì un centinaio di questi hanno affollato la sala di Palazzo Bonacossi nel primo degli appuntamenti promossi dal Consorzio per presentare il progetto (leggi articolo).

"Questa occasione - ha spiegato il presidente di Visit Gianfranco Vitali - è necessaria per avvicinare l'intera filiera turistica degli operatori del settore: il nostro target è consolidare la presenza sui mercati tradizionali, conquistarne nuovi, incentivare le sinergie pubblico privato, puntare con decisione sul marchio del Consorzio come offerte integrate e fare sì che lo stesso portale internet di Visit Ferrara diventi davvero il riferimento per le prenotazioni on line per turisti, per i tour operator italiani e stranieri quanto per i soggetti istituzionali".

Il presidente dell'Ente Camerale di Ferrara Carlo Alberto Roncarati che nel suo saluto agli imprenditori presenti ha sottolineato l'importanza di Visit Ferrara: "Dobbiamo avere forza e coraggio e raccogliere le sfide del mercato. In questo senso dobbiamo per l'appunto essere coesi per essere il più competitivi possibile. Per la nascita di questo ente consortile è stato fondamentale l'apporto delle associazioni di categoria: proprio grazie al loro impegno, condivisione ed affiancamento che è nato Visit".

Nel corso dell'incontro sono stati presentati, tra gli altri, i dettagli tecnici del portale Visit Ferrara, che è la porta d'ingresso per una visione integrata dell'offerta turistica territoriale.

Sul territorio provinciale il tour di Visit Ferrara prevede altri due appuntamenti : mercoledì 27 novembre a Cento, a partire dalle ore 16,00 alla Sala di Casa Pannini (Corso Guercino, 74). Il terzo ed ultimo incontro si terrà a Comacchio, giovedì 19 dicembre, sempre alle 16, nella Sala Polivalente S. Pietro (Via Agatopisto, 7).

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.