7 novembre 2013 - Ferrara, Comacchio, Cronaca

Più corriere al sabato fra Ferrara e Ravenna

Ferrara - TPER ha deciso di intensificare iservizi extraurbani fra Ferrara e Ravenna. "Le verifiche compiute a più riprese in questo periodo iniziale dell’anno scolastico hanno rilevato un aumento della popolazione studentesca, diretta dal Ferrarese a Ravenna, rispetto allo scorso anno" - si legge in una nota alla stampa.

A partire dal 9 novembre prossimo, quindi, questa corsa sarà attiva anche ogni sabato scolastico.

Questi gli orari: Comacchio 6.28 – Porto Garibaldi 6.38 – Lido degli Estensi 6.46 – Lido di Spina 6.55 – Primaro 7.03 – Bivio Cascina 7.06 – Ponte Canale Cerba 7.13 – Ravenna Piazzale A. Moro 7.28.

Viene aggiunta una corsa di ritorno da Ravenna, in partenza da Piazzale Aldo Moro alle 12.15, che giunge a Lido degli Estensi alle 13.05, dove consente il proseguimento degli studenti verso Codigoro oppure l’interscambio in coincidenza con le altre linee dirette ai Lidi Nord fino a Lagosanto.

I servizi extraurbani su questa tratta, impostati da settembre sulla base dell’utenza abitualmente registrata in passato, erano già stati oggetto di potenziamento lo scorso anno con l’aggiunta della corsa della linea 333 Comacchio-Ravenna delle ore 6.28, in arrivo a Ravenna alle 7.28, attiva dal lunedì al venerdì. Questa corsa, confermata anche quest’anno, si era andata ad aggiungere alle due consuete corse del mattino delle linee 333 (Codigoro – Comacchio – Lidi – Ravenna) e 334 (Goro – Porto Garibaldi – Ravenna).

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.