8 ottobre 2013 - Ferrara, Cento, Cronaca

Nonna di Renazzo denuncia nipote "intruso"

Ferrara - Ieri mattina i carabinieri di Cento hanno arrestato un uomo di 33 anni per violazione di domicilio. L'uomo, di Renazzo, località dove si sono svolti i fatti, disoccupato e già noto alle forze dell'ordine si è infatti introdotto la sera prima in casa della nonna, pretendendo di passare lì la notte nonostante il divieto dell'anziano signora.

Nella mattina di ieri l'uomo si era allontanato da casa e la nonna lo aveva praticamente chiuso fuori: per questo egli ha addirittura sfondato il portone d'ingresso dell'abitazione per rientrarvici.

L'anziana ha quindi chiamato i carabinieri, che - dopo le formalità di rito - hanno messo agli arresti domiciliari il nipote "intruso" a casa sua, in attesa del processo.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.