3 settembre 2013 - Ferrara, Comacchio, Cronaca

L'arcivescovo di Ferrara a spasso per il Parco del Delta

Ferrara - L'arcivescovo di Ferrara, Mons. Luigi Negri, è stato ospite stamattina alla sede del Parco e all'oasi di Boscoforte, per una passeggiata nel Parco del Delta.

Dopo il ritrovo con i funzionari dell'Ente alla Manifattura dei Marinati di Comacchio, sede del Parco, la delegazione guidata dall'arcivescovo è stata accompagnata a una visita guidata all'oasi di Boscoforte, dopo aver percorso in pullmino l’argine Agosta che costeggia le Valli di Comacchio e quindi l’argine sinistro del fiume Reno, dal quale si ammira la porzione meridionale delle Valli ricca di fenicotteri rosa, spatole, volpoche e aironi bianchi.

Arrivato a Boscoforte, il gruppo ha effettuato un percorso guidato a piedi all’interno della penisola: lunga sei chilometri, Boscoforte è il relitto di un antico cordone dunoso di epoca etrusca e oggi rappresenta il regno della biodiversità, dove vivono molte specie di animali in una vegetazione rigogliosa e autoctona.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.