3 settembre 2013 - Ferrara, Cronaca

Violenza in casa. Aggrediti anche dei carabinieri

Ferrara - La scorsa notte i carabinieri di Pontelagoscuro sono dovuti intervenire presso un’abitazione di via Padova, dove era stata segnalata una pesante lite.

Immediatamente giunti sul posto, i Carabinieri si sono effettivamente imbattuti in un'animata litigata fra un uomo ed una donna: questa in realtà pareva più che altro vittima delle aggressioni del convivente e quindi i militari hanno cercato di riportare alla calma il suo compagno, purtroppo con scarsi risultati.

Nonostante i ripetuti inviti ricevuti dagli uomini in uniforme, infatti, l'uomo ha dapprima iniziato ad oltraggiarli e minacciarli per poi arrivare ad aggredirli fisicamente.

Non contento poi delle offese già proferite all’indirizzo dei militari, ad un certo punto dava in escandescenza, perdendo completamente il controllo: ha quindi aggredito i carabinieri a calci e pugni, finendo col ferirne uno - quello più vicino - prima di essere definitivamente bloccato e condotto in caserma.

Qui, a conclusione delle operazioni, M. M., ferrarese del 1961, già noto per altri episodi, è stato tratto in arresto per i reati di minaccia, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria messa al corrente dell’accaduto, tradotto in carcere in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.