1 settembre 2013 - Ferrara, Cento, Cronaca

Cento: otto sanitari indagati

Ferrara - Otto persone, medici ed operatori sanitari, sarebbero stati indagati per omicidio colposo dopo il decesso di un feto, avvenuto martedì notte nella sala parto dell'Ospedale di Cento.

Secondo gli inquirenti il feto si sarebbe infatti spento durante le operazioni di travaglio e si attende l'autopsia (che dovrebbe svolgersi fra martedì e mercoledì) per conoscere le cause della morte di quel bimbo che stava per nascere ed eventualmente riconoscere i responsabili.

La madre, una donna di 30 anni, originaria di Rovigo e residente a Cento, è ancora ricoverata presso la struttura del Santissima Annunziata.

La coppia è rimasta scioccata dall'accaduto, poichè - fino alle 2.30 di martedì mattina - la gravidanza andava bene e il piccolo era pronto per venire alla luce ed è per questo che si è rivolta ad un legale: capire cosa sia accaduto.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.