27 agosto 2013 - Ferrara, Cento, Cronaca

A Cento uno SMS "salvavita"

Ferrara - Il Vicesindaco di Cento, Mario Pedaci, ha presentato ieri presenta la terza edizione del progetto "SMS, Sport, Musica, Sicurezza" che si svolgerà il 14 settembre a Cento nell’area del Percorso vita e del Piazzale Donatori di sangue e organi dalle ore 17 alle 24.

Sms è un progetto del Comune di Cento volto a trasmettere il messaggio della Sicurezza attraverso lo Sport e la Musica, per coinvolgere in particolare i giovani e sensibilizzarli su problematiche, rischi e conseguenze, spesso sottovalutate, che l'abuso di sostanze e bevande alcoliche può provocare.

L'edizione 2013 è dedicata alla prevenzione dell'abuso di Alcol. Infatti durante la giornata saranno presentati i risultati dell’indagine svolta dal Servizio Informa Giovani “Ma tu…bevi?” accompagnati dall’intervento del Presidente Regionale della Società Italiana di Alcologia.

Non mancheranno musica e spettacolo, con i dj di Radio Diabolico che intratterranno il pubblico per tutto il pomeriggio, con la rock band Wajiwa alle 19,00 e con il comico Duilio Pizzocchi alle 21,00.

Lo sport quest’anno è rappresentato, per la prima volta a Cento, dal “PARKOUR”, una disciplina sportiva urbana nata negli anni '80 nelle Banlieue di Parigi che, con salti e balzi acrobatici, permette di spostarsi con sicurezza superando ostacoli come ringhiere, muri e scalinate: alle 17,00 si esibiranno i professionisti dell'Associazione "Eden Parkour" di Bologna e sarà offerta a tutti la possibilità di imparare i movimenti base della disciplina .

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.