6 giugno 2013 - Ferrara, Terremoto Emilia

Sisma: nuove regole per i contributi di autonoma sistemazione

Ferrara - Dal 1 agosto cambiano le regole per i contributi per l’autonoma sistemazione per i nuclei familiari che hanno subito danni gravi alle proprie abitazioni.

Ad agosto 2012, i nuclei familiari che hanno beneficiato del contributo erano inizialmente oltre 15.400, scesi poi a 10.500 in questi ultimi mesi. Un’ordinanza del commissario per la Ricostruzione Vasco Errani ha infatti stanziato ulteriori 55 milioni di euro e ridefiniti i requisiti.

Presupposto fondamentale per percepire il nuovo Cas resta l’impegno, da parte del richiedente, a ristabilire l’agibilità dell’abitazione. Se il richiedente è un affittuario la sua domanda deve essere sottoscritta anche dal proprietario che si impegna a fare i lavori e a proseguire il contratto di locazione al ripristino dell’agibilità. In assenza di tale dichiarazione del proprietario dell’abitazione il nuovo Cas viene erogato fino al 31 dicembre 2013.

Confermati i massimali e le modalità di erogazione del contributo, che continuerà ad avere cadenza bimestrale: 200 euro mensili per ogni componente il nucleo familiare. E’ previsto inoltre un contributo aggiuntivo di 100 euro mensili per persone portatori di handicap o disabili con una percentuale di invalidità non inferiore al 67%, persone con più di 65 anni, minori di 14 anni. Nel caso di nuclei composti da una sola persona il contributo è stabilito nella misura di 350 euro mensili. Il contributo non potrà comunque superare un massimo di 900 euro mensili per nucleo familiare.

I nuclei familiari possono percepire fino al 31 luglio 2013 l’attuale contributo, ma bisogna obbligatoriamente presentare entro la stessa data una “domanda per la prosecuzione del nuovo contributo per l’autonoma sistemazione”, possedendo i requisiti necessari.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.