9 maggio 2013 - Ferrara, Agenda, Cronaca, Eventi

Giovedi prossimo la Mille Miglia saluta Ferrara

Ferrara - Giovedì 16 maggio la rievocazione storica della Mille Miglia - giunta alla 31° edizione - farà tappa nella nostra città. L'iniziativa, organizzata dalla Studio Borsetti di Ferrara, è stata presentata questa mattina nella residenza municipale.

La suggestiva sfilata di auto storiche che vedrà quest'anno alla partenza di Brescia 416 equipaggi, arriverà a Ferrara attorno alle 24 (con controllo orario in viale Cavour di fronte alle Poste centrali). I partecipanti alla rievocazione saranno preceduti dalle cento auto del ‘Ferrari Tribute' che proseguiranno per Ravenna. Ma, fino a quel momento, con inizio alle 20.30 il centro storico sarà coinvolto da iniziative e spettacoli per attendere insieme l'arrivo della tappa.

Una notte di riposo (le auto saranno parcheggiate nella zona viale Cavour, Largo Castello e piazza Castello) poi piloti e navigatori, tra cui tantissimi stranieri, si rimetteranno alla guida (da corso Giovecca dalle 7.45) per raggiungere Roma in serata.

Nella terza giornata di gare poi la carovana rientrerà a Brescia, eseguendo una variante rispetto al percorso classico per rendere omaggio ai Comuni dell'Emilia Romagna colpiti dal terremoto.
"Rilevo con soddisfazione e gratitudine il grande impegno organizzativo che ha fatto da cornice a questa nuova edizione della Mille Miglia. - ha affermato il sindaco Tiziano Tagliani - Mi auguro che la tappa ferrarese della manifestazione, alla quale pensiamo di aderire anche in futuro, si consolidi in modo stabile".

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.