4 aprile 2013 - Ferrara, Agenda, Cronaca, Eventi

Tre sabati "al verde" a Ferrara

Ferrara - Tre pomeriggi "al verde" per godere della tanto attesa primavera e dei parchi di Ferrara, divertendosi con gli amici e le famiglie, per rivalutare il verde pubblico cittadino.

Questo lo scopo dichiarato dell' iniziativa "Di parco in parco...incontriamoci nel verde di Ferrara in tre giornate di primavera", per condividere insieme giochi, animazioni, laboratori, merende (offerte dalla Circoscrizioni del territorio) e con la possibilità di imparare a costruire nidi artificiali e mangiatoie grazie all'aiuto delle Guardie Ecologiche Volontarie.

Il primo appuntamento è fissato per sabato 6 aprile alle 15.30 nelle due aree verdi attrezzate di via Orlando Furioso/parco ‘Benigno Zaccagni' e di via Verga/‘parchetto Peter Pan'.

Sabato 13 aprile le attività si svolgeranno nelle aree verdi attrezzate di via Ricostruzione e di via della Piantata; sabato 20 aprile invece l'appuntamento per tutti sarà al parco Massari dove oltre ai consueti giochi, animazioni e laboratori saranno organizzati un'estemporanea di pittura a cura della Galleria del Carbone e ci si potrà avvicinare al mondo degli alberi grazie a dimostrazioni di tecniche di potatura e di tree climbing.

Le tre giornate all'aria aperta sono state organizzate dall'Ufficio Verde Pubblico del Comune di Ferrara in collaborazione con il Ceas Centro Idea e le Circoscrizioni cittadine nell'ambito del progetto di riqualificazione di alcune aree verdi della città dove, nei mesi scorsi, si è tra l'altro provveduto all'introduzione di nuovi arredi in grado di consentire al bambini di sperimentare le loro abilità in totale sicurezza.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.