25 marzo 2013 - Ferrara, Comacchio, Economia & Lavoro

Pasqua ai Lidi: banco di prova per le prenotazioni estive

Ferrara - Le vacanze pasquali sono alle porta e  - anche se il clima non è particolarmente convincente - si aprirà come consuetudine la stagione dei Lidi di Comacchio.

In tutta la Riviera Romagnola saranno circa 1.200 le strutture alberghiere aperte e funzionanti da Pasqua, per un totale di circa 84.000 posti letto disponibili. Pasqua sarà anche un banco di prova per la raccolta delle prenotazioni per la stagione estiva vera e propria, tanto per le strutture alberghiere che per i campeggi e gli appartamenti turistici.

A queste attività di accoglienza vanno poi aggiunti i ristoranti, i bar, i lidi e le aziende agrituristiche che arricchiscono l'offerta rivierasca.

Saranno attivi, anche se non ancora aperti, buona parte dei 1.426 stabilimenti balneari della costa che, meteo permettendo, metteranno a disposizione degli ospiti i servizi di base (lettini e ombrelloni), nonché anche 12 Parchi di divertimento della Riviera (ad esclusione dei parchi acquatici, che apriranno a giugno) che, in questa fase stagionale con il loro formidabile appeal sulle famiglie e sui giovani, hanno acquisito il ruolo di “magneti” autonomi di movimento turistico.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.