14 marzo 2013 - Ferrara, Comacchio, Cronaca

Rapina alla sala Las Vegas: si stringe il cerchio intorno ai ladri

Ferrara - Si stringe il cerchio intorno ai responsabili della rapina commessa il 21 novembre scorso nella giochi Las Vegas di Lido Nazioni, dove due individui armati di pistola e con il volto coperto avevano messo a segno un colpo derubando la gestione ed i clienti.

In un'operazione di perquisizione i Carabinieri hanno arrestato un uomo e denunciato otto persone.

Nel dare corso delle indagini, infatti, i militari della Compagnia Carabinieri di Comacchio, con il coordinamento del Comando Provinciale Carabinieri di Ferrara, hanno perquisito, le abitazioni ed il domicilio di 7 persone residenti nella città lagunare ed in città.

L’operazione ha avuto inizio alle prime luci dell’alba ed ha visto i carabinieri operare insieme al personale del Nucleo Cinofili di Bologna.

Al termine dell'operazione una persona è stata arrestata per detenzione di sostanza stupefacente, altre 8 risultano indagate a piede libero per reati vari quali rapina, ricettazione detenzione e porto abusivo di armi, mentre una donna residente in Veneto, trovata in compagnia della persona arrestata, è stata segnalata quale consumatrice di stupefacenti.

Durante l’operazione a Lido Scacchi, gli uomini dell’Arma hanno recuperato, grazie al fiuto dell’unità cinofila SID, 45 grammi di hashish occultati all’interno di un armadio, sotto alcune coperte, dell’abitazione occupata da C.A., trentareenne rumeno con precedenti di polizia. La donna che era con lui al momento della perquisizione è stata invece segnalata alla Prefettura di Ferrara perchè in possesso di mezzo grammo di hashish.

A Ferrara i militari hanno invece denunciato due persone: un cittadino senegalese, 25 anni, domiciliato in città, per detenzione di 18gr. di marijuana, un bilancino di precisione e materiale per il taglio e confezionamento dello stupefacente.

Nel corso dell’attività, inoltre, i carabinieri hanno rinvenuto 20 monili in materiale prezioso, di dubbia provenienza, i cui accertamenti saranno svolti nelle prossime ore attraverso gli incroci delle denunce di furto presentate nelle varie Stazioni dell’Arma: il metriale è stato sottoposto a sequestro penale, a carico di D.S., una donna ferrarese.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.