13 marzo 2013 - Ferrara, Cronaca

Scuole e parchi gioco: al via lavori di manutenzione

Ferrara - Durante la seduta della Giunta comunale di ieri sono stati fissati gli stanziamenti per la manutenzione straordinaria delle scuole comunali.

La somma messa a disposizione dall'Amministrazione comunale per l'esecuzione di lavori di messa a norma e manutenzione straordinaria da eseguire nelle scuole e nei fabbricati di sua proprietà ammonta complessivamente a 700.000 euro.

Lo stanziamento riguarda gli interventi che si renderanno necessari nel corso dell'anno, sulla base di esigenze specifiche e urgenti, e non rientranti nella programmazione ordinaria. Alle opere sugli impianti elettrici sarà in particolare destinata la somma di 200.000 euro, mentre per gli interventi edili saranno a disposizione 500.000 euro.

Sempre per i più piccoli fra i cittadini, la Giunta ha anche stabilito che verranno eseguiti interventi di riqualificazione di aree verdi urbane e spazi gioco per bambini in 12 punti della città.

I lavori, progettati anche sulla base anche delle segnalazioni giunte dalle Circoscrizioni, consentiranno sia la fornitura di nuovi giochi sia la posa di nuovi prati sintetici 'smorza cadute' per ovviare all'inconveniente del continuo deterioramento del manto erboso attorno alle strutture gioco. La spesa complessivamente prevista ammonta a 200.000 euro.

Le aree verdi interessate dagli interventi saranno quelle della scuola elementare Poledrelli e della scuola materna Bianca Merletti nel territorio della Circoscrizione 1, quelle del Parco Peter Pan e dei parchi di via Bagni e via Grillenzoni nella Circoscrizione 2, quelle delle scuole materne di Barco, Pontelagoscuro e 'Mongolfiera' e del parco di via Manfredini nella Circoscrizione 3, e infine quelle dei parchi di via Giglioli, via dei Ciclamini e via Calzolari nella Circoscrizione 4.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.