20 febbraio 2013 - Ferrara, Comacchio, Cronaca

Emilia Romagna: il turismo sostenibile per le scuole

Ferrara - Si chiama “Una grande vacanza ma con una piccola impronta” il dvd didattico realizzato dall’Assessorato al turismo della Regione Emilia-Romagna che svela tutti i segreti del perfetto eco-turista.

Rivolto alle scuole elementari delle regione, il video è stato realizzato anche grazie alla collaborazione degli alunni di alcuni istituti delle province di Ravenna e Ferrara che nella scorsa primavera hanno progettato una vacanza ecosostenibile insieme ai loro genitori nel Parco del Delta del Po, nell’ambito del progetto “Ecorutour, ECological RUral TOURism,” cofinanziato dalla Commissione europea e coordinato dalla Regione Emilia-Romagna.

Grazie dunque anche alle proposte dei bambini delle scuole elementari “Fattibello” di Comacchio e Porto Garibaldi e “G. Leopardi” di Ferrara, “G.Rodari" di Mezzano (Ra), “C.Balella” di Piangipane (Ra), il dvd spiega come sia facile anche in vacanza avere cura non solo delle risorse naturali, ma anche della storia e delle tradizioni locali.

Muoversi in treno e non in auto, preferire cibi locali a chilometro zero, non sprecare acqua ed energia elettrica, non buttare rifiuti. Solo così i giovani esploratori e le loro famiglie potranno avere la soddisfazione al termine della loro vacanza di aver lasciato un’impronta ecologica davvero piccola.

Le scuole interessate potranno ricevere il dvd della durata di 10 minuti, rivolgendosi all’Assessorato al turismo della Regione oppure scaricandolo dal sito www.ecorutour.eu (nella sezione azioni)./PF

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.